lunedì 1 febbraio 2010

Alfa Romeo 2600 Berlina (1962 - 1969)











Alfa Romeo 2600 Berlina


La Storia:


La 2600 Berlina viene presentata al Salone dell'automobile di Ginevra del 1962, sostituiva la 2000 Berlina del 1957.

La 2600 era il restyling della 2000 berlina, le differenze si trovano nella diversa fanaleria anteriore e posteriore e alcune migliorie meccaniche, ma la vera novità era il nuovo motore, un possente 6 cilindri bialbero che garantiva prestazioni all'altezza di una vettura di rappresentanza come la 2600 berlina.

La 2600 berlina è l'ultima Alfa Romeo ad essere equipaggiata con motore 6 cilindri in linea bialbero, infatti le successive ammiraglie, adottarono un motore 6 cilindri a V.

La 2600 Berlina rappresentò un'automobile di nicchia per pochi appassionati facoltosi, considerato il design piuttosto datato, l'elevato prezzo di acquisto, consumi e costi di gestione elevati, inoltre l'Alfa Romeo aveva preferito sviluppare in grande serie il progetto Giulia.

La 2600 Berlina venne venduta in 2038 esemplari dal 1962 al 1969.


La Tecnica:


Il nuovo motore a 6 cilindri bialbero era derivato da quello della Giulietta, un propulsore raffinato che garantiva dolcezza di marcia e assenza di vibrazioni, è un motore "piatto" perchè ha l'alesaggio superiore alla corsa.

La potenza della 2600 Berlina è ragguardevole, 130 CV DIN garantivano la velocità massima di 175 km/h, contro i 160 km/h della 2000 Berlina.

La 2600 berlina offriva un abitacolo spazioso e confortevole, comodità  per 5 persone anche se era collaudata per 6 posti, tre sul sedile anteriore e tre su quello posteriore.

Cambio a 5 marce con comando al volante, rispetto alla 2000 Berlina vengono introdotti i freni a disco all'avantreno, migliorando notevolmente gli spazi di arresto, e una nuova coppia conica al ponte.

La tenuta di strada della 2600 Berlina è ottima come per tutte le altre Alfa Romeo, sospensioni  morbide e confortevoli, coricamento in curva è molto ridotto.
Nel complesso la 2600 Berlina è una vettura maneggevole e confortevole, di qualità, con buona tenuta di strada, frenata e ripresa.


Caratteristiche Tecniche:

  • Motore: 6 cilindri in linea bialbero - cilindrata 2584 cc - alesaggio x corsa = 83 x 79,6 mm - rapporto di compressione 8,5:1 - potenza max 130 CV DIN a 5900 giri/min
  • Alimentazione: carburatore verticale doppio corpo Solex 32 PAIA 4, pompa della benzina elettrica
  • Corpo Vettura: berlina 6 posti 4 porte, carrozzeria a scocca portante in acciaio
  • Trasmissione: motore anteriore trazione posteriore, cambio a 5 rapporti tutti sincronizzati, con frizione monodisco a secco con comando idraulico, rapporto al ponte 8/41
  • Sospensioni: anteriori a ruote indipendenti e bracci trasversali, posteriori a ponte rigido
  • Freni: idraulici anteriori a disco posteriori a tamburo (dal 1964 a disco)
  • Dimensioni: lunghezza 4.70 m, larghezza 1.70 m, altezza 1,48 m, peso in ordine di marcia 1420 kg - a pieno carico 1900 Kg
  • Prestazioni: velocità max 173 km/h
  • consumo: 16,9 litri/100 km
  • Pneumatici 165 x 400  165 R 400
Prezzo di listino 2.700.000 lire
Valutazione Attuale: 10.000 euro (ruoteclassiche Novembre 2013)


Privacy

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.
Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.
Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Eventi

  • 7-8 Febbraio 2009 "Milano Classic Motors"
  • 15-16 Novembre Salone del Modellismo Presso Padova Fiere
  • 8-12 Dicembre 2008 Fiera Ricambi Auto Moto d'Epoca a Ferrara