domenica 3 novembre 2013

Alfa Romeo Dauphine (1959 - 1964)

 

La Dauphine è un automobile prodotta dall'Alfa Romeo su licenza Renault negli stabilimenti del Portello a Milano.

Con la Dauphine l'Alfa Romeo mirava a entrare in concorrenza con la Fiat e ricavarsi una nicchia di mercato nel settore delle piccole cilindrate come le Fiat 600 e 1100.

La Dauphine infatti era una utilitaria francese prodotta dalla Renault dal 1956 fino al 1967.

La produzione in Italia inizia negli stabilimenti Alfa Romeo nel giugno del 1959 dove i primi esemplari di Dauphine vengono assemblati, con lievissime differenze estetiche e meccaniche rispetto al modello francese.

L'Alfa Romeo Dauphine rispetto al modello francese differiva nella scritta di identificazione modello posta sui parafanghi anteriori, differenti erano i fanalini anteriori, posteriori, indicatori di direzione laterali, la stoffa dei sedili era quella della Giulietta Ti, impianto elettrico a 12 volt, cambio a 4 marce, e luce della targa.

La Dauphine è una piccola berlina a 4 porte e 4 posti, la linea è moderna è accattivante, motore posteriore a 4 cilindri, lo stesso montato sulla Renault R4, abbastanza brillante e dai consumi contenuti, interni essenziali e spartani, cruscotto in lamiera verniciata, strumentazione essenziale, vano portaoggetti aperto, al centro del cruscotto c'è l'alloggiamento per la radio, leva del cambio a pavimento.

La tenuta di strada non è eccezzionale, visto il peso ridotto, e i pneumatici stretti, alle alte velocità lo sterzo si alleggerisce, e in curva il retrotreno tende a scappare, per ovviare all'alleggerimento dello sterzo i proprietari della Dauphine collocavano una zavorra nela cofano anteriore.


Caratteristiche Tecniche:

  • Motore: posteriore longitudinale, 4 cilindri in linea,  cilindrata 845cc, alesaggio x corsa = 58 x 80 mm, potenza max 26,5 CV DIN a 4250 giri/min, rapporto di compressione 7.75:1
  • Alimentazione: un carburatore invertito Solex 28IBT 
  • Accensione a spinterogeno, batteria 12 V 38 Ah.
  • Raffreddamento a liquido.
  • Distribuzione ad albero a camme laterale e valvole in testa
  • Trasmissione: motore posteriore trazione posteriore, cambio a 4 rapporti con frizione monodisco a secco, la prima non sincronizzata. 
  • Sospensioni: anteriori a ruote indipendenti trapezi, molle elicoidali, tamponi elastici, posteriori a ruote indipendenti, bracci longitudinali, molle elicoidali, tamponi elastici, ammortizzatori idraulici sulle 4 ruote. 
  • Freni: a tamburo sulle 4 ruote
  • Dimensioni: lunghezza 3.95 m, larghezza 1.52 m, altezza 1,37 m, peso a vuoto 620 kg
  • Prestazioni: velocità max 116 km/h, accelerazione 0-100 km/h in 44 secondi
  • Consumo: medio 6 litri/100 km
  • Pneumatici: 500 - 15  pneumatici equivalenti: 135/80 R15 - 135 R15

Curiosità:

La Dauphine viene presentata per la prima volta nel 1956 dalla casa francese Renault, e vista la linea gradevole, e i consumi piuttosto contenuti, divenne  in breve divenne un successo mondiale,

La produzione durò fino al 1967 quando ormai le vendite crollarono di brutto a causa della concorrenza di nuovi modelli.

La Dauphine venne prodotta su licenza dall'Alfa Romeo in Italia, in Brasile dalla Fasa - Renault, e in Argentina dalla Ika.



Nessun commento:

Privacy

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.
Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.
Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Eventi

  • 7-8 Febbraio 2009 "Milano Classic Motors"
  • 15-16 Novembre Salone del Modellismo Presso Padova Fiere
  • 8-12 Dicembre 2008 Fiera Ricambi Auto Moto d'Epoca a Ferrara